CASAMICCIOLA: IL DRAMMA. Undici vittime accertate

AgenPress –  “La situazione aggiornata delle attività di soccorso, prontamente avviata dalle strutture territoriali del servizio di Protezione Civile, registra il decesso di 11 persone e cinque feriti, di cui uno in modo grave e attualmente ricoverato presso l’ospedale Cardarelli di Napoli”. Lo ha detto il ministro per la Protezione Civile e le Politiche del mare, Nello Musumeci, nell’informativa urgente alla Camera sulla tragedia di Ischia.

“Allo stato attuale risultano interessati circa 900 edifici.  All’ultimo aggiornamento disponibile, sono circa 290 le persone che hanno trovato sistemazione presso strutture alberghiere o altre soluzioni autonomamente individuate”.

“Secondo i dati disponibili presso il Centro funzionale centrale, tutta l’isola ha registrato precipitazioni superiori ai 140 millimetri in 24 ore”, ha aggiunto il ministro.  In particolare, “l’intensità maggiore si è registrata tra l’una di notte e le cinque di mattina (del 26 novembre, ndr) raggiungendo localmente cumulate oltre 100 millimetri in due ore, più che sufficienti ad innescare colate di detriti che si sono rivelate fatali”.