COVID. 1 milione di italiani a casa. Con le ferie c’è rischio di lockdown di fatto   

A metà luglio, quando l’ondata del Covid raggiungerà il picco, mezza Italia rischia di essere di nuovo in lockdown: in isolamento domiciliare si potrebbero ritrovare oltre due milioni di italiani. Se si somma questa massa di “impossibilitati al lavoro” a coloro i quali staranno godendo le (meritate) ferie il serio rischio è di mandare in tilt servizi essenziali: trasporti, protezione civile già sotto stress, sanità. Siamo già al record di contagi battuto quotidianamente: indice di quanto il virus stia circolando, anche sottotraccia. In isolamento domiciliare ci sono ben 767mila italiani (ma sarebbero almeno un milione secondo il ministero della Salute).