DAGOSPIA. Scoppia il caso-Guardì. Alla presentazione dei palinsesti l’unico “vincitore” di Rai2 deve fare spazio a Diaco 

DAGOSPIA – A Viale Mazzini scoppia il caso Michele Guardi: premiato dalla Rai al Premio Biagio Agnes e lasciato a casa da Rai Pubblicità per la presentazione dei palinsesti a Milano. Davanti agli investitori a Milano per il daytime andranno solo i volti di Rai1. Al posto di GuardÌ – che coi Fatti Vostri firma l’unico programma che porta Rai2 sopra la doppia cifra, in un mare di due e tre per cento di share, andranno Pierluigi Diaco e Mia Ceran. La Rai per il daytime ha deciso di chiamare a Milano solo i “volti nuovi” di Rai2, ma nessuno di Rai3. Come è noto martedì 28 a Milano si terrà la presentazione dei palinsesti della prossima stagione della televisione pubblica, i primi realizzati e pensati dalle nuove direzioni di genere.

A Milano dunque vedremo i direttori di questi dipartimenti che andranno ad illustrare agli inserzionisti la programmazione del prossimo autunno sulle varie reti Rai, programmazione che è stata presentata nelle scorse ore ai consiglieri di amministrazione e che è stata da loro approvata. Ogni direttore di genere dunque presenterà al pubblico e ai giornalisti i “loro” programmi e per quel che riguarda il segmento del day time, secondo quanto apprendiamo, ci sarà una presentatrice d’eccezione. Simona Sala, la direttrice del dipartimento day time, ha voluto al suo fianco sul palco a presentare la sua prima programmazione il volto principe della sua sezione, ovvero la padrona di casa della domenica pomeriggio di Rai1 Mara Venier, che con la sua Domenica in la scorsa stagione ha ottenuto il suo record in termini di ascolti, pur avendo come dirimpettaia la punta di diamante di Mediaset, ovvero la sua amica Maria De Filippi con il day time di Amici.

Mara Venier, insieme alla sua direttrice Simona Sala, presenterà al pubblico il palinsesto del day time delle tre reti generaliste. E’ prevista la presenza dunque di Massimiliano Ossini, conduttore di Unomattina, quindi Eleonora Daniele, alla guida nuovamente di Storie italiane ed Antonella Clerici, conduttrice ancora per la prossima stagione della fascia del mezzogiorno di Rai1 con il suo varietà E’ sempre mezzogiorno (oltre che di Voice senior, ma qui entriamo nel territoriorio dell’intrattenimento prime time). E’ prevista la presenza a Milano anche di Francesca Fialdini per il suo confermato  Da noi a ruota libera, quindi la  Serena Bortone, che è stata confermata alla conduzione di Oggi è un altro giorno, quindi il neo sposo Alberto Matano, padrone di casa di Vita in diretta e Flavio Insinna, alla guida ancora per una stagione dell’Eredità. In collegamento è previsto anche un intervento del conduttore di Reazione a catena e Italia sì Marco Liorni.