DISSESTO IDROGEOLOGICO. Catastrofe Marche. Rampelli: strazio, salveremo questa terra

«Lo strazio della catastrofe che sta colpendo le Marche ci racconta di un’Italia che sta crollando dentro una voragine e nonostante si conoscano tutte le dimensioni del dissesto idrogeologico non è stata compiuta la indispensabile manutenzione del territorio che dev’essere capillare, certosina, preventiva e non emergenziale. Domani dovremo salvare questa terra. Oggi dobbiamo salvare la vita dei marchigiani. Un abbraccio solidale al presidente della Regione Marco Acquaroli in questo momento di grande dolore e impegno»: lo dichiara il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia.