ELEZIONI. TENSIONI SULLA LEGA. Salvini: crisi dettata da Russia? Grave fake news 

«La crisi di governo è stata dettata dalla Russia? Siamo seri. A breve ci sarà una smentita a livello istituzionale: gravissimo che si diffondono fake news. Sono fesserie. Io ho lavorato e lavoro per la pace e per cercare di fermare questa maledetta guerra. Figurati se vado a parlare di ministri e viceministri, mi sembra la solita fantasia su cui c’è Putin, c’è il fascismo, il razzismo, il nazismo, il sovranismo. Non penso che Putin stia dietro al termovalorizzatore di Roma»: lo afferma con forza il segretario della Lega, Matteo Salvini. «Noi siamo con l’Occidente e con la democrazia: è la sinistra che litiga. Se da sinistra, e alcuni giornali, faranno la campagna elettorale per due mesi su fascismo, razzismo, sui russi, i cinesi non fanno un buon servizio agli italiani».