ELEZIONI. Giorgia Meloni: fascismo male assoluto

«Io ero dentro An e non mi pare di aver detto nulla di diverso, la risposta mi pare evidente»: così Giorgia Meloni replica a chi le chiede se sia d’accordo con la famosa condanna di Gianfranco Fini del fascismo come male assoluto.

«Mi auguro che il centrodestra italiano guidato da Fratelli d’Italia vinca le elezioni e che questo possa aprire la strada a qualcosa di simile anche in Spagna tra qualche mese» puntualizza, a seguire, all’agenzia di stampa iberica Efe. «In tempi difficili come quelli che stiamo vivendo, la concretezza e il pragmatismo dei conservatori sono molto più efficaci delle ricette ideologiche della sinistra».