FIRMA QUI la petizione di Renzi per chiedere il MES: 37 miliardi sulla Sanità

«Rifiutarsi di mettere 37 miliardi sulla sanità, come fa la Meloni perché è ideologicamente contro l’Europa, è un tragico errore. E il conto lo paga la povera gente. Per questo invito tutti a firmare la nostra petizione per chiedere il MES subito. L’Italia ha bisogno di più investimenti sulla sanità. L’Europa offre finanziamenti a condizioni vantaggiose. Il nostro Governo rifiuta questi soldi per scelta ideologica, perché sovranista. Nel frattempo la legge di bilancio mette solo due miliardi di euro sulla sanità, di cui più della metà per pagare le bollette agli ospedali. E le liste d’attesa? E gli infermieri eroi? E i nuovi medici? E la ricerca? Ho spiegato qui perché chi vuole combattere la povertà deve investire sulla salute, non sui sussidi»: MATTEO RENZI LANCIA LA PETIZIONE PER IL MES (PUOI FIRMARLA CLICCANDO petizione

Il leader di Italia Viva si sofferma anche sull’aumento del costo della benzina: «Ha tolto lo sconto sulle accise che aveva messo Draghi. Questa era la Meloni d’opposizione che faceva gli spot sul costo della benzina, qui le facciamo dolcemente notare come stia cambiando idea su tutto» afferma. E sul congresso del PD «ci chiamano in ballo tutti» ironizza. «Noi ovviamente siamo totalmente fuori dal congresso. Forse vale la pena ricordare ai compagni e amici del PD che c’è stato un momento in cui il PD vinceva e quel gruppo dirigente che aveva portato il PD a vincere è stato oggetto di una lotta intestina, di una guerra fratricida, di un costante logoramento interno. Per chi ancora mi dice: ma perché non sei rimasto nel PD, consiglio di vedere questi 6/7 minuti. E comunque prima o poi qualcuno spiegherà a chi continua ad attaccarmi che da quando io non sono più segretario del Pd ci sono stati altri tre segretari: Martina, Zingaretti, Letta. Continueranno a prendersela con me o inizieranno a fare politica?».