Giletti sempre più nel ciclone. Costanzo: «Va a rompere le palle al Cremlino. Combatta in Ucraina!» 

«Perché va a rompere le palle al Cremlino. Stesse in uno studio di Roma oppure vai a fare l’inviato con scritto Press e combatti in Ucraina. Quelli lì chi li ha invitati? Li avrà invitati Giletti e la sua redazione, qualcuno li ha chiamati»: Massimo Giletti è travolto dalle polemiche dopo la scelta del collegamento in diretta da Mosca. L’ultima gli cade addosso direttamente da Maurizio Costanzo, che dagli studi della Rai ha commentato aspramente la scelta del conduttore di “Non è l’Arena”.