HARRY E MEGAN: LA SERIE. Grasso: Markle pessima attrice. Lagna insopportabile  

Sul Corriere della Sera Aldo Grasso stronca la serie di Netflix dedicata a Harry e Megan: «Ha un certo suo fascino la più brutta serie che mi sia capitato di vedere negli ultimi anni – scrive il critico – le ragioni della sua bella bruttezza sono facili da individuare: Meghan Markle è una pessima attrice, non regge la parte da protagonista, Harry interpreta la parte del principe consorte boccalone, lagna e rancore per sei episodi sono insopportabili, raccontarsi come due persone normali non ha niente di affascinante (ci sono già troppi reality in circolazione).