INFLAZIONE. Nuovo balzo: a settembre è al 9%. Alimentari ai massimi dal 1983

L’Istat fa sapere che secondo stime preliminari (sempre, puntualmente confermate a seguire) l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività registra un aumento dello 0,3% su base mensile e dell’8,9% su base annua. Sotto osservazione non sono gli energetici, ma soprattutto il carrello della spesa, ai massimi dal luglio 1983. 

«È necessario risalire a luglio 1983 per trovare una crescita dei prezzi del “carello della spesa”, su base annua, superiore a quella di settembre 2022 (+11,1%)» commenta l’Istat. A far correre l’inflazione sono proprio gli alimentari (da +10,1% di agosto a +11,5%).