LA GUERRA. Europarlamento: prepariamo risposta ad attacco nucleare russo

Preparare una risposta in caso di attacco nucleare russo: lo chiede l’Eurocamera con 504 voti a favore, 26 contrari e 36 astensioni. Richiesto noltre un forte aumento dell’assistenza militare all’Ucraina. Nel suo discorso il presidente ucraino Zelensky ha sostenuto che la Russia «ha già perso» qualsiasi arma riesca a trovare: «Gli ucraini sanno per cosa stanno combattendo. Ora sempre più cittadini russi si rendono conto che devono morire solo perché una persona non vuole fermare la guerra» ha concluso.