LA GUERRA. Il presidente ucraino vola in USA e Putin annuncia nuovi missili

Il presidente ucraino vola in direzione Washington e Putin preannuncia il lancio di nuovi missili. «Zelensky era desideroso di compiere il suo primo viaggio all’estero negli Stati Uniti per ringraziare il Paese del sostegnoibipaiiiiitisan» fanno sapere dalla presidenza Usa, mentre Biden twitta: «Volodymyr mi auguro che il tuo volo stia andando bene. Sono felice di averti qui. Molto da discutere». Biden annuncerà l’invio di un nuove armi fra le quali i “missili Patriot”.