LA GUERRA. Ministro degli Esteri russo: «Papa fa dichiarazioni non cristiane»

Il Ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov se la prende anche con il pontefice. Nel corso di una conferenza stampa ha affermato che sebbene Papa Francesco affermi di volere cercare una mediazione nel conflitto fra Russia e Ucraina, recentemente «ha fatto delle dichiarazioni non cristiane» sulle crudeltà commesse in particolare da membri di due nazionalità della Russia, cioè i Ceceni e i Buriati.