LA GUERRA. Putin annette i territori occupati. Rischio atomica sempre più alto

I territori ucraini occupati annessi alla Russia. «Ora passiamo a una nuova fase di combattimenti come parte della Federazione Russa per la liberazione» di tutti i territori annessi» sentenzia il leader dei separatisti del Donetsk. Il timore è sempre lo stesso: l’uso di armi nucleari per la difesa dei nuovi territori. Entrando a far parte ufficialmente della federazione russa infatti Mosca potrebbe considerare un tentativo di riconquista di Kiev come un attacco al proprio territorio e dunque reagire. Kiev si dice pronta a continuare la controffensiva. Gli Stati Uniti, preparano un nuovo pacchetto di armi da 1,1 miliardi di dollari di munizioni e vari tipi di sistemi anti-droni radar.