L’ADDIO. Sinisa Mihajlovic è morto. Aveva 53 anni

FOTO RAI NEWS

AgenPress. L’ex allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic è morto all’età di 53 anni. Era stato ricoverato l’11 dicembre presso la clinica Paideia, per un’infezione divenuta da subito grave a causa del sistema immunitario compromesso dalla malattia stessa e dalle pesanti terapie. Ha combattuto una battaglia contro una forma aggressiva di leucemia che lo aveva colpito nel mese di marzo del 2019.

“Ho la leucemia – aveva dichiarato – ma la batterò giocando all’attacco”. Il 29 ottobre 2019 il trapianto di midollo osseo al Sant’Orsola di Bologna, il 22 novembre le dimissioni, ad inizio 2022 i nuovi campanelli d’allarme. Oggi l’annuncio della famiglia che ha spento anche l’ultima speranza.