Mosca espelle 24 diplomatici italiani per ritorsione 

AgenPress –  La Russia ha espulso 27 diplomatici spagnoli. Lo afferma il ministero degli Esteri russo, come riporta la Tass.

Oggi il Ministero degli Esteri russo aveva convocato a colloquio gli ambasciatori a Mosca, spagnolo Marcos Gómez Martínez, italiano Giorgio Starace, e francese Pierre Levy.

Ha poi annunciato l’espulsione di 34 diplomatici francesi come misura di ritorsione dopo aver convocato l’ambasciatore di Parigi a Mosca.

L’ambasciatore francese è arrivato all’edificio verso le 11, vi è rimasto per circa 40 minuti e poi se ne è andato senza rispondere alle domande dei giornalisti.

La Russia ha deciso, inoltre, di espellere 24 diplomatici dell’ambasciata italiana a Mosca come parte delle sue misure di ritorsione. Lo ha dichiarato mercoledì la portavoce del Ministero degli Esteri russo Maria Zakharova, come riporta la Tass. “Sì, è vero”, ha detto Zakharova in un briefing con i giornalisti in risposta alla relativa domanda.