NATALE A TAVOLA. Gli italiani hanno speso 2,7 miliardi per cenone e pranzo

2,7 miliardi di euro: ecco quanto gli italiani hanno speso per imbandire la cena della vigilia e il pranzo di Natale. Mentre 9 italiani su 10 (per l’esattezza il 91%) hanno deciso di trascorrere le festività a casa: è la stima della Coldiretti. La maggioranza degli italiani ha deciso per un menù a base di prodotti nazionali, con una spesa stimata in 950 milioni di euro per pesce, carni e salumi, 550 milioni sono andati per lo spumante, il vino e le altre bevande, 300 milioni per i dolci, 550 milioni per ortaggi, conserve, frutta fresca e secca, 200 per pasta e pane e 190 per formaggi e uova.