OGGI LO CHEF CONSIGLIA. Pappardelle di cipolla

Antonio Ventura Coburgo de Gnon                

Care lettrici, e cari lettori, normalmente quando si prepara il brodo di carne, si mettono dentro le verdure. Cosa ne fate poi di queste verdure cotte nel brodo, o meglio che servono per dare sapore? Le mangiate così come sono, o le buttate via? Personalmente non butto via mai nulla e, non mangiandole così come sono, le utilizzo per preparare qualcosa di diverso. In questo caso le pappardelle. frullo le cipolle per renderle a crema e frullo anche una o due cipolle crude che diano profumo. Impasto questa crema di cipolle con uova e farina di semola di grano duro rimacinata, rendendo come al solito un impasto duro e nello stesso tempo elastico. Quindi preparo la sfoglia non troppo sottile e taglio le pappardelle, che in questo caso ho condito con un sugo di pomodoro e parmigiano.