OGGI LO CHEF CONSIGLIA. Tagliatelle al mojito

Antonio Ventura Coburgo de gnon

Ho frullato i lime per intero, ho lasciato riposare la crema ottenuta per 3 giorni in frigo, poi ho impastato il tutto con uova e farina di semola di grano duro rimacinata. E’ difficoltoso fare la sfoglia, ma con pazienza si ottiene. Ricordatevi sempre di rendere il composto ben duro ma elastico. Tagliate le tagliatelle o le pappardelle o qualsiasi filo abbiate la possibilità di fare. Condite con una crema composta con il burro una piccola parte di panna da cucina e foglioline di menta. Prima di impiattare spruzzate con del rhum. Piccola precisazione: a seconda della provenienza si scrive rum o rhum.