POLEMICA CONTE – DRAGHI. L’ex premier insiste: sono sotto attacco 

Grillo, che ha già lasciato Roma, dimostra di non capire (o di non voler capire) e mostra meraviglia per quanto sta accadendo fra l’ex premier e quello attuale. Intanto però Giuseppe Conte continua ad attizzare la polemica su quanto lo stesso Grillo avrebbe detto a Domenico De Masi: Draghi ha chiesto di farlo fuori. «Io sono attaccato quotidianamente per distruggere il Movimento. È sotto gli occhi di tutti, io personalmente e il Movimento siamo sotto attacco, perché alcune posizioni non rientrano nel pensiero diffuso, dominante. Qui sono in gioco i valori della democrazia. Le forze politiche sono il pilastro delle nostre istituzioni democratiche. Sbaglierebbe qualcuno che può godere o sghignazzare di questi passaggi».