LA BELLEZZA A PORTATA DI MANO. Il trucco per una perfetta manicure

MANI CURATISSIME DA SFOGGIARE IN OGNI OCCASIONE SONO DIVENTATE UN IMPERATIVO. LE REGOLE DA SEGUIRE PER IL “FAI DA TE”

di Emilia Sforza

Regalarsi una mezz’ora e farsi coccolare le mani da “mani esperte” dovrebbe essere inserito tra i “Diritti umani inviolabili” di ogni donna. Ormai è scientificamente provato: lo smalto giusto al momento giusto può migliorare anche l’umore più nero. Considerati i tempi di crisi, però: ecco come fare per ottenere mani perfette anche a casa propria. Per prima cosa applicate uno scrub con movimenti circolari, per eliminare le cellule morte e stimolare il rinnovamento cellulare. Quando andate a idratare l’epidermide sappiate che l’ideale è un olio a base di mandorle e avocado. Passiamo alle unghie: oggi esistono in commercio vere e proprie “maschere” sotto forma di “patch”; agiranno in pochi minuti e le “ristruttureranno” magnificamente. Munitevi inoltre di un olio per le cuticole e, una volta spalmato con un breve massaggio, spingete le pellicine verso l’interno con un bastoncino di legno. Non tagliate le unghie con forbicine o tronchesino, scegliete invece di limarle fino a ottenere la forma che più vi aggrada. Ovali, quadrate, corte, lunghe: non ha importanza. Ciò che conta è che piacciano a voi e che siano coloratissime. Una dritta per quando tocca alla mano sinistra stendere lo smalto? Tenete la mano destra con il polso piegato all’interno verso di voi. Ora resta un ultimo dilemma da risolvere: il colore da scegliere. Il bello dello smalto è proprio la possibilità di scegliere ogni settimana una nuance diversa. 

Se siete modaiole convinte, sappiate che la “regina degli smalti” – una signora newyorkese molto glam che ha creato un prestigioso marchio di smalti ora in vendita anche in Italia – ha largamente “sentenziato” sulle tendenze di queste primavera e già anticipato quelle estive. Vanno di moda i disegni astratti e i colori vivaci. Grande spazio anche alla nail art astratta, che s’ispira ai movimenti artistici contemporanei tra pois, linee e geometrie. Perfetti anche i cosiddetti spazi negativi, realizzati lasciati alcuni vuoti dallo smalto, mentre il bianco ottico è il colore più trendy per la prossima estate, così come i dettagli in rilievo e i cristalli da applicare su uno smalto nude come base. Per finire, si possono utilizzare le unghie per lanciare messaggi ispirati ai fumetti e alla cultura pop, utilizzando una emoji. Insomma, grandissimo spazio alla fantasia: l’importante è che lo smalto sia lì a far bella mostra sulle vostre mani, perché quest’anno è più che mai il dettaglio beauty di tendenza. E, si sa, l’eleganza sta nei dettagli.