Sabrina Salerno. Alle donne dico: attente! A me hanno sottratto milioni di euro

IN COLLABORAZIONE CON WWW.BOLLICINEVIP.COM

di Laura Farnesi

Sabrina Salerno afferma che, da quando è nata, la vita l’ha sempre messa alla prova. Per fortuna, però, lei non si è mai fatta schiacciare. 

Sabrina si racconta… svelando soprattutto i momenti più critici della sua vita. Dietro il successo, infatti, tante sono state le insidie che avrebbero potuto farla crollare. Agli inizi della carriera, ad esempio, aveva riposto fiducia in un uomo disonesto. Aveva solo 17 anni quando ha raggiunto la popolarità e non aveva alle spalle una famiglia solida a consigliarla. Ha dunque accettato situazioni da cui, invece, sarebbe dovuta scappare.

 

L’ex manager di Sabrina, infatti, era un manipolatore che le rubava i soldi. «Per fortuna – dichiara la Salerno – dopo qualche anno mi sono ribellata e ho messo tutto in mano agli avvocati. Lui mi ha sottratto milioni di euro».

UN DOLORE FORTE MA ANCHE UNA GIOIA GRANDE!
Una cicatrice del passato che si somma a quella causata dall’assenza del padre. Con l’uomo, infatti, i rapporti sono stati riallacciati solo nel 2019. Poco prima di perderlo per sempre… «È durata quattro mesi. Ci siamo parlati. Poi purtroppo è morto. Credo sia sempre meglio perdonare, ma farlo veramente dentro di sé, e non solo a parole, è molto difficile». Da questo dolore, però, è arrivata anche una grande gioia. Il papà, infatti, dalla relazione con un’altra donna, ha avuto una figlia. Una sorella che la showgirl ha potuto incontrare dopo anni di attesa! «Mi ha scritto nel 2009 e ci siamo finalmente incontrare. L’aspettavo da una vita». La dimostrazione di come la vita, spesso, toglie. Se si riesce a ad affrontare tutto con il giusto spirito, però, anche la situazione più negativa la si può trasformare in un’occasione unica per guardare al futuro con un sorriso!