SPROFONDO ROMA. Qualità della vita: la Capitale precipita al 31esimo posto

QUI E IN COPERTINA DUE IMMAGINI DAL BLOG CAPITOLINO: ROMA FA SCHIFO

«Qualità della vita. Roma ancora in calo, perde 18 posizioni rispetto al 2021 e si attesta al 31esimo posto nella classifica stilata da Il Sole 24Ore. Un anno di giunta Gualtieri non ha apportato miglioramenti su nessun fronte. Anzi la Capitale è peggiorata come qualità dell’aria, benessere e sicurezza. L’indice di litigiosità dimostra un malessere generale. Non solo, sono aumentati gli incidenti stradali mortali tra i giovani e casi di estorsione. La fotografia che esce dal 33esimo Rapporto sulla qualità della vita nelle province italiane dimostra una Roma sempre più in balia di varie criticità. Purtroppo criminalità e degrado la fanno da padroni. La ripresa post Covid  non c’è stata almeno per la Città Eterna che nel 2022 scende ancora come qualità della vita. Il sindaco Gualtieri farebbe bene a studiare cosa dicono gli indicatori e mettere a punto un piano di ripresa tenendo conto delle criticità che emergono dal Rapporto. I romani meritano una città migliore, più vivibile, più sicura e più inclusiva»: lo dichiara il deputato e coordinatore di FdI Roma Massimo Milani