Talk show: poche idee ma confuse. Romano (Pd): Orsini inventato da Formigli

A Piazzapulita di Corrado Formigli (che peraltro ieri sera ha perso il confronto all’auditel con il dirimpettaio di Rete4) va in onda un talk show sui talk show. Materia d’”approfondimento” sono le indagini del Copasir sugli ospiti dei programmi televisivi. Andrea Romano, deputato del Pd, annuncia: «Richiamo un classico dell’etica del giornalismo: se c’è un dibattito tra uno che dice che ci vuole l’ombrello e uno che dice che non ci vuole l’ombrello, il compito del giornalista non è moderare il dibattito, ma aprire la finestra e vedere se piove».

«Ma è quello che facciamo regolarmente” controbatte Formigli. 

E Romano: «Io non voglio polemizzare con lei. Ma non è possibile sostenere legittimamente in un dibattito pubblico, come se avessero la stessa dignità, le tesi dei fatti per cui in Ucraina ci sono civili massacrati da Putin e le tesi di coloro che dicono che quei morti non ci sono».

«Questa rappresentazione dei talk è grottesca perché non avviene mai quello che lei racconta» puntualizza Formigli.

«Ma se è stato lei a inventare il fenomeno Orsini…» (professore criticato per le posizioni sulla guerra in Ucraina ndr) 

«Le comunico che Orsini, purtroppo o per fortuna, è stato inventato dalla Luiss e da Tor Vergata e non da Piazza Pulita perché aveva una cattedra» chiosa il giornalista di La7.